Partner
Sostenitori
Progetto Nicolo'
Convezioni
Canale YouTube
Forum
ciclismo in liberta`
Discuti di ciclismo con noi, di quello che succede in societa' e non solo.
Associazioni
UCI Europe Tour
UCI Europe Tour.
C.O.N.I.
Comitato Olimpico Nazionale Italiano.
F.C.I.
Federazione Ciclistica Italiana
A.O.C.C.
Associazione Organizzatori Corse Ciclistiche.
ACSI Ciclismo
Comitati Provinciali di Genova e Savona
Chi è online
 89 visitatori online
ATTENZIONE!
  • Questo sito fa uso COOKIES

    Questo sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie qui usati permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Continuando la navigazione accettate l'uso dei cookies.

    Informativa estesa sui Cookies

A DRAGO e SANTORO il G.P. D'APERTURA

centraleUna bellissima giornata di sole ha accolto i 111 partecipanti a questa edizione del Gran Premio d'apertura, Memorial Giovanni Grasso - amico Piero Ottonello organizzato dall'Unione Sportiva Pontedecimo sul classico circuito dei due ponti per ruote veloci.

Nella prima partenza riservata alle categorie Gentleman, Supergentleman e Seconda Serie, dopo le normali scaramucce che servono per scaldare i motori, hanno reso vivace la prima parte di gara ma solo dopo la metà si fa veramente interessante. Infatti a otto giri dal termine prendono il largo in sei e dopo qualche incertezza e discussione iniziale la fuga prende corpo e il vantaggio aumentafino a stabilizzarsi sui 40/45" (vantaggio massimo 58" a 4 giri dal termine) che porteranno i fuggitivi ad affrontarsi nell'incertissima volata finale a ranghi ristretti.

All'ultima curva (450 mt. dall'arrivo) parte lungo Gaggero Ivano che sembra avere la meglio su tutti i compagni di fuga sfruttando la superiorità numerica della Ciclistica Bordighera, ma ai 75 metri la benzina finisce e viene superato di slancio da Drago Fabrizio (Superba), Panizzi GianLuca (Ciclistica Bordighera), Gonnella Maurizio (VC Olmo), Caravello Javier (VC Genovese) finiti nell'ordine. Poi Gaggero Ivano (Ciclistica Bordighera) e Penco Fulvio (Team Errebi) chiudono il drappello dei fuggitivi. A 38" il piemontese Marchisotti Fabio (Team Finotti) anticipa il volatone del gruppo preceduto a 38" da Firpo Mario (Superba).

Per la Superba Cycling Team di Genova accorsa in massa a questa manifestazione grande soddisfazione per la prima vittoria stagionale. A testimonianza, il sorriso a 36 denti del presidente Drago Riccardo che ha "minacciato" gli atleti degli altri sodalizi con un "... e non finisce qui....". Di questo nuovo team ne sentiremo parlare spesso.

ORDINE D'ARRIVO ASSOLUTO 1° GARA - Km. 43,050 in 1h 09' 07"media 37,985 km/h.
1 DRAGO FABRIZIO (GEN - ASD SUPERBA CYCLING TEAM)
2 PANIZZI GIANLUCA (23 - CICLISTICA BORDIGHERA OLMO) s.t.
3 GONELLA MAURIZIO (GEN - VC OLMO LA BICICLISSIMA) s.t.
4 CARAVELLO JAVIER (22 - VC GENOVESE) s.t.
5 GAGGERO IVANO (GEN - CICLISTICA BORDIGHERA OLMO) s.t.
6 PENCO FULVIO (GEN - TEAM ERREBI) s.t.
7 MARCHISOTTI FABIO (22 - TEAM FINOTTI) a 31"
8 FIRPO MARIO (GEN - ASD SUPERBA CYCLING TEAM) a 38"
9 CROSA CLAUDIO (SGA - GC QUINTO AL MARE) s.t.
10 MONTALDO FABRIZIO (22 - GS PEDALE IMPERIESE) s.t.
11 BRIANO MAURIZIO (23 - BICISTORE CYCLING TEAM) s.t.
12 BOCCACCIA OLIVIERO (GEN - GS CASORATESE) s.t.
13 CALCAGNO SIMONE (DEB - SPEEDWHEEL) s.t.
14 LANZO FIORE CICLISTICA (SGB - BORDIGHERA OLMO) s.t.
15 GENNARI ROBERTO (SGA - TEAM ERREBI) s.t.

Nella seconda gara dominio assoluto dei ragazzi in rosa verde della Quinto al Mare del presidente Cincotta presente alla gara e a dir poco raggiante. Santoro Marco, dapprima in solitaria e poi in compagnia di Crovetto Luigi (BiciCamogli) ha sciorinato le sue doti di combattente e di potenza, mettendo alle corde tutti gli avversari che nulla hanno potuto contro lo strapotere degli atleti della Quinto.

Anche in questa partenza la fuga decisiva si sviluppa a circa metà gara. Dopo le stoccate di Malfatti, Buttaglieri, Baldizzone e Sorace che hanno preparato la strada a Santoro, a dieci giri dal termine avviene l'ennesima sparata di Santoro, e questa volta vincente, che prende il largo dove il solo esperto e volenteroso Crovetto riesce a cogliere l'attimo ed a tenere la ruota dello scatenato portacolori della Quinto. Il duo in perfetto accordo si invola verso il traguardo dove Crovetto, nulla o poco ha potuto sulla mostruosa progressione espressa nella volata di Santoro non riuscendo neppure a restare a ruota del fortissimo atleta. Certo non era facile visto la forma espressa dsll'atleta piemontese ma rivierasco ciclisticamente parlando. Sorace Simone batte tutti nel volatore del gruppo testimoniando l'ottimo periodo della Quinto precedendo Romagnoli Evilio (VC Olmo), Bersano GianLuca (Ciclopoint Pisa) e Freno Girolamo (Ucla).

Che dire dell'organizzazione. Perfetta è dir poco, con grande partecipazione dei Soci dell'US Pontedecimo che senza i quali nulla si potrebbe fare e che hanno reso extra-sicuro il collaudato circuito dei due ponti. Gli accoglienti locali messi a disposizione dal Circolo la Fratellanza e il ricco rinfresco hanno fatto da cornice alla premiazione finale.

ORDINE D'ARRIVO ASSOLUTO 2° GARA - Km. 47,150 in 1h 03'18" media 44.763 km/h.
1 SANTORO MARCO REMO (JUN - GC QUINTO AL MARE OLMO)
2 CROVETTO LUIGI (VET - BICI CAMOGLI) a 5"
3 SORACE SIMONE (JUN - GC QUINTO AL MARE OLMO) a 21"
4 ROMAGNOLI EVILIO (VET - VC OLMO LABICICLISSIMA) s.t.
5 BERSANO GIANLUCA (VET - ASD CICLOPOINT) s.t.
6 FRENO GEROLAMO (VET - UCLA 1991) s.t.
7 CORATI ENRICO (VET - GC QUINTO AL MARE OLMO) a 31"
8 NAVONE MICHELE (CAD - TEAM ERREBI) a 38"
9 PARODI MAURO (VET - BIKE EVOLUTION RODMAN TEAM) s.t.
10 PASQUA ANDREA (CAD - TEAM BC TIME) s.t.
11 MALFATTI MICHELE (SEN - GC QUINTO AL MARE OLMO) s.t.
12 LANZO MARCELLO (VET - CICLISTICA BORDIGHERA OLMO) s.t.
13 CASTAGNOLA ROBERTO (VET _ BROOKS KONA NISSAN BIKE O CLOCK) s.t.
14 SCIUTTO ANDREA (CAD - BIKE EVOLUTION RODMAN TEAM) s.t.
15 GRASSO ALESSANDRO (SEN - SPEEDWHEEL) s.t