Partner
Sostenitori
Progetto Nicolo'
Convezioni
Canale YouTube
Forum
ciclismo in liberta`
Discuti di ciclismo con noi, di quello che succede in societa' e non solo.
Associazioni
UCI Europe Tour
UCI Europe Tour.
C.O.N.I.
Comitato Olimpico Nazionale Italiano.
F.C.I.
Federazione Ciclistica Italiana
A.O.C.C.
Associazione Organizzatori Corse Ciclistiche.
ACSI Ciclismo
Comitati Provinciali di Genova e Savona
Chi è online
 22 visitatori online
ATTENZIONE!
  • Questo sito fa uso COOKIES

    Questo sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie qui usati permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Continuando la navigazione accettate l'uso dei cookies.

    Informativa estesa sui Cookies

Addio a Riccardo Garrone

Erg divise 2007Anche l’U.S. Pontedecimo Ciclismo partecipa al lutto della famiglia Garrone per la scomparsa di Riccardo. Nato nel 1936, insieme con la Erg è sempre stato vicino al Giro dell’Appennino, che si corre sulle sue strade. Nel 2011, nella ricorrenza del centocinquesimo dalla nascita di suo padre Edoardo Garrone, fondatore dell’Erg, il Giro dell’Appennino è passato per Carpeneto, dove nacque il 6 febbraio 1906. Nel 2012 il Gran Premio della Montagna della gara è stato “Memorial Edoardo Garrone” (unitamente, nell’occasione, al ricordo di Giorgio Delfino, che fortemente volle sul Passo che per tanti anni ha visto issare lo striscione dell’Erg gli ormai famosi “Marmi”).

Il marchio Erg è stato portato per diverse stagioni sulle sue e nostre strade sulla maglia granata della squadra allievi e degli amatori dell’U.S. Pontedecimo Ciclismo.

Leggi tutto...

 

Addio a Andrea Carrea, detto "Sandrino", gregario di Fausto Coppi

Carrea Andrea per sitoSi è spento il 13 gennaio, nella sua casa di Cassano Spinola, Andrea Carrea, detto Sandrino, “fedelissimo”, con Ettore Milano, di Fausto Coppi. Dilettante famoso, conquistò con il quartetto della S.I.O.F. di Pozzolo Formigaro, che comprendeva Giacchero, Parodi e Milano, numerosi titoli nel Campionato Nazionale a squadre. Internato in Germania durante la Guerra, i suoi eccezionali mezzi fisici gli permisero di essere subito dopo competitivo. Fausto Coppi lo volle con sé nella Bianchi nel 1949, partecipando al Giro d’Italia: fu secondo nella prima tappa di Catania, nono a Modena, terminando 23° a 1 ora 28’07” dal suo capitano, che fece la prima doppietta Giro-Tour vincendo anche il Tour de France. Nel 1950 fu 69° a 3 ore 21’34” dal vincitore Hugo Koblet, il suo capitano era caduto nella nona tappa fratturandosi il bacino. Nel 1951 fu trentunesimo, a 1 ora 0’25” dal vincitore Fiorenzo Magni, il suo capitano terminò al quarto posto. Partecipò anche al Tour, in squadra con Coppi, Bartali e Magni, terminò trentottesimo a 2 ore 28’01” dal vincitore Hugo Koblet, con Bartali quarto, Magni settimo e Coppi decimo. Anche nel 1952 partecipò sia al Giro sia al Tour, alfiere di Coppi che nuovamente vinse lo stesso anno Giro e Tour. Terminò il Giro a 50’02” dal suo capitano, al trentaquattresimo posto.

Leggi tutto...

 

400.000 e non vuole smettere!

persi montichiariDomenica 14 ottobre Gio Batta Persi, che sta preparando il tentativo del record sui 100 chilometri in pista, ha tagliato il traguardo dei 400.000 chilometri percorsi dal 1988, cioè da quando iniziò a tenere i conti, all’età di cinquant’anni, con l’obiettivo di percorrere almeno 50 chilometri ogni giorno dell’anno. In questo periodo ha percorso mediamente più di 16.000 chilometri all’anno. Quest’anno i chilometri percorsi sono finalizzati alla preparazione di un record (o miglior prestazione) mondiale: quello dei cento chilometri in pista, in calendario sabato 3 novembre al Velodromo di Montichiari.

Leggi tutto...

 

G.B. Persi partecipa sabato 19 maggio ai Campionati Mondiali a Cronometro

Traverso_e_PersiL’esponente dell’U.S. Pontedecimo Ciclismo Gio Batta Persi parteciperà sabato prossimo ai Campionati Mondiali Cronometro Individuale 7° Gran Premio Ancma Eicma che si terranno ad Occhiobello.

Reduce dal secondo posto conseguito nella Cronometro della Pace il 5 maggio scorso, dietro a Leonardo Fagnoli (in coppia con il quale è Campione Mondiale ed Europeo di categoria) G.B. Persi si cimenterà in una nuova impresa, mentre comunque sta preparandosi (con riscontri positivi) al tentativo del record dei 100 chilometri in pista.

Con oltre 2.000 chilometri percorsi ogni mese, ha già simulato il tentativo dei 100 chilometri ottenendo una media di oltre 37 km/orari. Abbiamo avuto modo di ascoltarlo durante la presentazione del 73° Giro dell’Appennino, all’inizio di aprile all’Hotel Idea San Biagio, intervistato da Ottavio Ferrando. Il tentativo del  record sui 100 chilometri sarà la manifestazione conclusiva delle iniziative messe in campo nel 2012 dall’U.S. Pontedecimo Ciclismo, e si terrà al Velodromo di Montichiari tra ottobre e novembre 2012.

 

Le fotografie del 72° Giro dell'Appennino

Nel giorno della presentazione della 73.a edizione della nostra corsa, sono in linea le foto più belle della passata edizione.

http://www.uspontedecimo.it/view/32.html

Buona visione!